Architettura
A - / A +
L'architettura della centrale, compatibilmente con le caratteristiche e le necessità impiantistiche, rappresenta il felice tentativo di conciliare una complessa infrastruttura industriale con il contesto paesaggistico circostante
Uno studio accurato di spazi e colori ha permesso di superare l'inevitabile contrasto di differenti ambienti (industriale, naturale, civile) e promuovere un'integrazione più armonica e gradevole
Per la realizzazione di questo ambizioso progetto, Axpo, rappresentato in passato in Italia da EGL, ha collaborato con lo studio di architettura Frigerio Design Group, specializzato nell'integrazione di progetti industriali e civili nel contesto ambientale al fine di permettere l'incontro tra natura, storia del luogo, tecnica costruttiva ed esigenze del committente.
"Il progetto si inserisce nella filosofia della Slow Architecture, un'architettura progressiva che vive nel tempo e trae dal contesto in cui si inserisce le risorse per la sua definizione. Architettura da vivere nella qualità totale, sostenibile, energeticamente, socialmente ed economicamente." Frigerio
video
mappa

Sede operativa

Contrada Olmolongo
89016 Rizziconi (RC)